Ogni quanto dobbiamo far uscire i pensieri negativi?

Spesso sento fare questa domanda che trovo ingenua più che ingiusta. Ogni quanto dobbiamo far uscire i pensieri negativi, che cosa significa veramente? Partiamo dicendo che i pensieri non sono né negativi, né positivi. Sono pensieri e basta, non hanno consistenza. Proviamo a dare una risposta al significato di pensiero, che cos’è in realtà? E’ …

Come si fa a cogliere il momento presente?

Come si fa a cogliere il momento presente? Accorgendosi che veramente, concretamente, l’unico istante di vita che esiste è quello presente. Il passato non esiste più nella realtà dell’istante, così come il futuro non esiste ancora nella realtà dell’istante. Esistono i ricordi, esistono i progetti, ma non sono il presente. Il presente è fatto di …

Perché il buon umore è considerato il migliore antiage e il più potente?

Perché il buon umore è considerato il migliore antiage e il più potente? Bisogna vedere cosa si intende per buon umore. Se intendiamo il “ridere” per niente o forzarsi in modo innaturale a vedere le cose positive, magari quello non è il buon umore, ma è una finzione, una forzatura. Darsi e dare l’umore migliore …

In Veneto no manca gnente

Non è per vantarsi ma in “Veneto no manca gnente”. Una terra dalle mille risorse e diversità, una regione che prima fra tutte conobbe la polenta, il baccalà e molti altri piatti, oggi famosi nel resto del mondo. Se in Veneto no manca gnente lo dobbiamo alla Serenissima Repubblica di Venezia Dalla conquista di Costantinopoli, …

Come fare per smaltire le scorie della quotidianità

Ognuno di noi si trova a un punto di sopraffazione, la mente è colma, sembra una soffitta che straripa di cose vecchie, inutili eppure non facciamo mai pulizia. Come fare allora a smaltire le scorie della quotidianità? Quante volte ti è capitato di pensare che non ce la fai più, sostenere i ritmi imposti, le …

La pasta si mangia con i sensi

Non ci facciamo caso, eppure difronte a un piatto di spaghetti alla carbonara, si attivano tutti i sensi. Vediamo cosa succede prima di mangiare e perché la pasta si mangia con i sensi. Ovviamente la pasta è solo un simbolo, esempio della tradizione italiana, ma possiamo immaginarci di avere difronte un fumante arrosto con patate …

I comportamenti che “mangiano” il cervello

Rabbia, risentimento, aggressività e apatia sono solo alcuni dei comportamenti che “mangiano” il cervello.  Un malessere fisico diffuso porta delle disfunzioni mentali. In pratica per supportare il peso di stati d’animo negativi, il cervello fatica più di una mente lucida e serena. Se è vero che il nostro cervello, stimolato da continue novità, resta attivo …

Perché cucinare fa bene all’umore

Se dovessimo citare tutte le Università che hanno condotto studi sul rapporto tra cibo e umore, non ci basterebbero sei mesi di lavoro. Che cucinare rilassi e aiuti a tenere il morale bello alto, è ultra confermato. Ma perché cucinare fa bene all’umore? Per rilassarci potremmo fare tante cose: una passeggiata immersi nella natura, una …

Treviso la città d’acqua

Prima di visitare questa bellissima cittadina veneta, ti voglio dare delle informazioni che te la faranno apprezzare ancora di più. Eccoti allora la Treviso la città d’acqua. La storia della città di Treviso affonda le sue radici in un’epoca lontana. Nacque col nome di Tarvisium nel I° sec. a.C, come municipio romano. Successivamente Augusto la incorporò nella …

Il legame tra psicologia e cucina

Il politico e gastronomo francese Anthelme Brillat-Savarin, vissuto a cavallo tra il 700 e l’800, ha scritto: “Il destino delle nazioni dipende da cosa e da come mangiano i loro cittadini”. Ecco il legame tra psicologia e cucina. Oggi, in occidente non siamo più abituati a collegare il cibo a stati emotivi e mentali o …